Caserta

Liceo Matematico – Polo di Caserta – UniCampania

Coordinatrice delle attività: Eva Ferrara Dentice

Team di lavoro:

Maria Cocozza (L.S. “N. Cortese” – Maddaloni (CE))

Umberto Dello Iacono (Dipartimento di Matematica e Fisica- UniCampania)

Eva Ferrara Dentice (Dipartimento di Matematica e Fisica- UniCampania)

Maria Letizia Vitale (I.T.S. “M. Buonarroti” – Caserta)

Indirizzo e-mail: [email protected]

Nel 2019/2020 il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” si è aggiunto al nutrito elenco di sedi che collaborano al progetto Liceo Matematico.

Poiché le ricerche sulla valutazione degli apprendimenti degli studenti, sia internazionali (Ocse-Pisa e Timss) che nazionali (Invalsi), rilevano bassi livelli medi nelle regioni della macro-area Sud e, in particolare, in Campania, il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Ateneo “Vanvitelli” ha sentito fortemente l’esigenza di aderire al progetto Liceo Matematico, condividendo pienamente i principi generali del progetto nazionale.

La nostra sede ha però introdotto nel progetto un elemento di novità, aprendo la collaborazione anche a istituti Tecnici e Professionali, in quanto era fortemente sentita sul territorio l’esigenza di una sinergia tra l’accademia e queste tipologie di istituti scolastici, a volte lasciati fuori da progetti per loro interessanti.

In questo momento sono coinvolti sei licei, un I.T.S. e un IPSSEOA, ma siamo ancora in attesa di stipulare con gli Istituti la convenzione che dia ufficialmente inizio alla collaborazione.

Con il progetto ci proponiamo di:

  • offrire alle scuole secondarie di secondo grado un’opportunità per migliorare i livelli di apprendimento dei propri studenti, favorendo stili cognitivi e metodi tipici della “ricerca matematica”, privilegiando un approccio laboratoriale;

  • determinare una formazione scientifica qualificata, che abbia ricadute occupazionali e produttive;

  • ampliare la formazione degli allievi e svilupparne le capacità critiche e l’attitudine alla ricerca scientifica;

  • realizzare un laboratorio di ricerca didattica, che possa, da un lato, fornire proposte concrete per l’insegnamento/apprendimento della matematica e, dall’altro, essere un momento di dibattito e riflessione per la comunità scolastica del territorio.

Gli Istituti Scolastici manifestano la loro adesione al progetto “Liceo Matematico” con la stipula di una convenzione con il Dipartimento di Matematica e Fisica e la nomina di almeno due docenti referenti.

Le attività si svolgono con incontri mensili di formazione e co-progettazione tra il Team di lavoro e i docenti referenti. Questi ultimi sperimenteranno in aula, in orario extra-curricolare, le attività concordate e forniranno riscontri in itinere, mediante un “diario di bordo”, e con periodici feedback.

L’attività di formazione e co-progettazione è inserita in una più ampia attività di formazione per i docenti, coerente con le priorità dettate dal Piano nazionale di formazione del personale docente per il triennio 2016-2019 (DM 797 del 19 ottobre 2016) e diffusa attraverso la piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR.