Padova

Referente:

Riccardo Colpi

Dipartimento di Matematica “Tullio Levi-Civita”
https://www.math.unipd.it/it/


LICEO MATEMATICO:

l liceo matematico nasce da una collaborazione tra Scuola e Università. Sono nati in questo modo già più di 100 licei matematici in Italia e dall’anno scolastico 2019/20 anche nel Veneto con il liceo Curiel e altre due scuole.

Il Liceo Matematico non è uno spazio in cui si svolgono esercizi più complicati e non costituisce un ulteriore carico di lavoro a casa, ha lo scopo di costruire significati matematici attraverso percorsi didattici innovativi progettati da alcuni insegnanti della nostra scuola in collaborazione con i docenti dell’Università di Padova.

 

Finalità generali del Liceo Matematico

Il Liceo Matematico ha l’obiettivo di

  • educare ad essere curiosi verso la matematica e più in generale verso la cultura scientifica
  • incrementare e potenziare le competenze matematiche e fisiche
    favorire i collegamenti tra cultura scientifica e cultura umanistica nell’ottica di:

    •  una formazione culturale completa ed equilibrata
    •  aumentare la consapevolezza di ciò che si sta studiando.

Scuole coinvolte:

Liceo Scientifico Eugenio Curiel, Padova (PD)
https://www.liceocuriel.edu.it/
Liceo Scientifico Statale Giuseppe Berto, Mogliano Veneto (TV)
https://www.liceoberto.it/moglianoveneto/
I.I.D “G. Bruno – R. Franchetti”, Venezia Mestre (VE)
http://istitutobrunofranchetti.edu.it/lbf/

Descrizione del liceo

Il Liceo Matematico (in seguito L.M.) comprende ore aggiuntive di potenziamento rispetto ai normali percorsi scolastici ed è collocato come sezione specifica all’interno della scuola. La Scuola ha stipulato un accordo con il Dipartimento di Matematica e con il Dipartimento di Fisica dell’Università di Padova, sotto forma di Protocollo d’Intesa.

Metodologia

La metodologia sarà quella laboratoriale:
– “Learning by doing”: la matematica diventa scoperta dei modelli matematici dietro la realtà;
– La matematica come strumento per osservare il mondo.

Tabella oraria delle ore aggiuntive

Nel Liceo Matematico si fanno ore in più di matematica e di fisica, ricorrendo al potenziamento. Le ore di matematica e di fisica vanno articolate secondo la tabella riportata.

Discipline I anno II anno III anno IV anno V anno
Matematica 5+1 5+1 4+1 4+1 4+1
Fisica 2+1 2+1 3 3 3
Totale ore settimanali 29 29 31 31 31

Le ore delle altre discipline rimangono invariate.

Interazione fra Liceo e Università

L’interazione fra Scuola e Università per il L.M. si sviluppa nei modi seguenti:
1) docenti di matematica della Scuola e dei Dipartimenti di Matematica e di Fisica dell’Università di Padova si riuniscono per lavorare su temi specifici;
2) è prevista qualche attività in compresenza;
3) i docenti del Liceo partecipano ai seminari che si svolgeranno durante l’anno in Università, questi seminari sono anche occasioni per conoscersi e confrontarsi.

Il curriculum del LICEO MATEMATICO

CLASSE PRIMA

Matematica e sistemi elettorali”

MATEMATICA

1)  Attività sulla comprensione del testo

2)  Fattorizzazione unica e divisione intera; algoritmo di Euclide e formula di Bézout

3)  “Conto su di me”, attività su potenze e ordine di grandezza

4)  “È vero?”, illusioni ottiche e congetture matematiche

FISICA

1)  Excel: celle, dati, formule, trascinamento formule, grafici

2)  Misura di un’area irregolare (con brevi presentazioni del lavoro svolto)

3)  Forze e galleggiamento

4)  Volume, massa, densità

5)  Misure di π (Pesare π, Misura di π con il metodo Monte Carlo)

6)  Vettori (Problemi sui vettori con GeoGebra e presentazione)

CLASSE SECONDA

La scienza nascosta nei luoghi di Padova”

MATEMATICA

1)  Attività laboratoriale sulle definizioni di probabilità

2)  La funzione φ di Eulero

3)  Teorema di Pitagora, la dimostrazione di Perigal

4)  Piramide delle età

5)  Piegatura della carta

FISICA

1)  Cinematica

2)  Ottica geometrica

3)  Fenomeni termici